Il settebello italiano ha conquistato il pass per Tokyo 2020 ed è pronto a giocare la finale mondiale contro lo Spagna. Sabato 27 luglio alle ore 11:30 in diretta, su Rai Radio1 e in simulcast sul canale digitale Radio1Sport, Filippo Corsini condurrà “Speciale Radio 1 Sport – Mondiali di nuoto Italia-Spagna. La finale di pallanuoto” con la radiocronaca di Manuela Collazzo e con l’intervento di due campioni del mondo di pallanuoto (Shanghai 2011): Stefano Tempesti ex portiere del Settebello e Maurizio Felugo presidente della ProRecco.

La nostra nazionale di pallanuoto ha conquistato la finale ai Mondiali in Corea del Sud, battendo in semifinale l’Ungheria con il punteggio di 12-10. Adesso i ragazzi del ct Sandro Campagna affronteranno la Spagna, che ha superato la Croazia per 6-5 nell’altra semifinale. Campagna ha dichiarato: “I ragazzi sono stati fantastici, siamo a Tokyo ma comunque c’è una finale da giocare. Ora non dobbiamo sentirci appagati, perché contro la Spagna sarà una partita equilibrata. Dopodomani voglio una squadra affamata per conquistare la medaglia d’oro, perché solo quella rimane per tutta la vita”. 

Quella di domani potrebbe essere considerato un derby e viene visto dall’Italia come la possibilità di prendersi una rivincita, un anno fa la Spagna trionfò sull’Italia all’europeo.

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, durante la presentazione dei sorteggi di serie C ha sottolineato che gli sport italian stanno andando benissimo e abbiamo conquistato già a 47 pass olimpici per Tokyo 2020.