Inizierò oggi il secondo tempo di Gianluigi Buffon alla Juventus. Gigi Buffon torna dalla Vecchia Signora, dopo l’esperienza francese, indosserà nuovamente la divisa bianconera: oggi le visite mediche e la firma del nuovo contratto. L’annuncio ufficiale e definitivo arriverà tra poche ore dopo le visite al J Medical per il portiere simbolo della Juventus. Proprio nella squadra con cui ha vinto più coppe e titoli Buffon, ormai quarantenne, chiuderà la propria carriera. Il portiere infatti si è accordato per un ingaggio annuale fino al 2020 con bonus legati ai successi di squadra. Un anno che farà da chiosa alla sua carriera, prima di intraprendere la strada del dirigente sportivo all’interno del club.

Un ritorno negli spogliatoi per rincorrere nuovamente la Champions, dopo l’esperienza nella squadra degli sceicchi al Paris Saint Germain, insieme a vecchi e nuovi compagni di squadra: nello spogliatoio si ritroveranno così mostri sacri come Buffon e Cristiano Ronaldo.

Quest’ultimo anno gli permetterà di diventare il calciatore più presente in Serie A, superando un mito del calcio come Maldini fermo a 647 presenze. Buffon entrerà in squadra per un anno, sarà un anno da vice-Szczesny prima di continuare la sua carriera sempre in Juventus. Il tifo e l’amore dello Stadium sono pronti a salutare Gigione Buffon e a dimenticare quest’anno sabbatico in Francia.