Non ci si attendeva di certo, a poche ore dal big match di Champions League dello Juventus Stadium tra Juventus e Real Madrid, e men che meno Gigi Buffon, una singolare e, per l’appunto estemporanea, entrata a gamba tesa da parte di Dino Zoff, ex di Juve e Nazionale e uno tra i portieri più forti e acclamati di sempre, proprio sull’estremo difensore bianconero. Secondo le dichiarazioni rilasciate a una radio spagnola (Radio “El pelotazo tarde”) e immediatamente rilasciate dal tabloid madrileno Marca, l’ex capitano degli azzurri campioni del mondo nell’82 avrebbe espresso il seguente parere: “Per me il migliore è Neuer ma se se dovessi scegliere tra Casillas e Buffon, preferisco Casillas“. Non che Zoff ovviamente non possa avere diritto a un parere personale benché in controtendenza, ma lascia perplessi il non aver addotto motivazioni alle sue preferenze, come se si trattasse semplicemente di un giudizio di gusto.

Nel prosieguo dell’intervista radiofonica poi la bandiera bianconera ha elogiato il tecnico delle “merengues” Carlo Ancelotti: “Penso che sia il migliore allenatore che possa avere il Real Madrid. Ha dimostrato di essere un grande allenatore in Inghilterra e lo sta dimostrando in Spagna“, diffondendosi inoltre sulla mega sfida di semifinale tra Juve e Real: “non sarà facile per il Real Madrid, la Juventus è una squadra forte e compatta ma non è più forte di quella in cui ho giocato io“. Poi in termini conclusivi ha difeso a spada tratta l’operato del pallone d’oro Cristiano Ronaldo, troppo spesso al centro delle solite accuse di egocentrismo: “Per me Ronaldo non è egoista. Uno che segna 50 gol all’anno non è egoista ma gioca per la squadra“.