Oggi è un giorno di festa per Yuto Nagatomo: l’esterno giapponese, in forza all’Inter, compie 28 anni. I nerazzurri, tramite il proprio sito ufficiale, hanno voluto omaggiare il giocatore facendogli gli auguri. Arrivato all’Inter tra la curiosità dei tifosi, Nagatomo si è subito messo in mostra per la simpatia che lo contraddistingue e per la sua generosità in campo.

Primo giapponese nella storia a vestire la maglia nerazzurra, Nagatomo ha debuttato con l’Inter il 6 febbraio 2011 contro la Roma sostituendo a gara in corso Snejider. Contro il Genoa il suo primo gol nel match vinto dalla Beneamata per 5-2. Passato a titolo definitivo in nerazzurro nella stagione 2011/2012, Nagatomo (foto by Infophoto) scala posizioni fino a conquistarsi un posto da titolare fisso nell’11 interista. Nel derby del 22 dicembre 2013 ha l’onore di indossare la fascia da capitano per la prima volta, in seguito alle sostituzioni di Zanetti e Cambiasso.

Pilastro della nazionale nipponica, Nagatomo partecipa alle Olimpiadi del 2008, ai Mondiali in Sudafrica nel 2010, ai Mondiali brasiliani del 2014 e vince la Coppa d’Asia del 2011 nel Giappone allenato da Alberto Zaccheroni.

LEGGI ANCHE

INTER GUARIN: “FELICE IN NERAZZURRO, MAI VOLUTO ANDARE ALLA JUVE”

INTER GUARIN: IL CURIOSO CASO DEL CENTROCAMPISTA COLOMBIANO

STIPENDI INTER 2014: GUARIN TRA I PIU’ PAGATI, ICARDI MENO DI KUZMANOVIC