Cherchez la femme, diceva Alexandre Dumas. “Cercate la donna”, la causa di ogni problema (si scherza, eh, care le mie giudicesse femministe e comuniste).  Il trasferimento di Wesley Sneijder al Galatasaray, già complicato di suo per tutte le ragioni che abbiamo già elencato in precedenza, rischierebbe di saltare a causa di una scena hot che la bella Yolanthe Cabau, moglie dell’olandese, ha girato nel 2006 nel film “Turkse Chich”.

Siccome la parte interpretata dalla Cabau (foto by InfoPhoto) era quella di una giovane seduttrice turca (e musulmana), la cosa sembra aver provocato il risentimento di qualche zelota tifoso del Galatasaray, già scocciato col giocatore per via di qualche frase poco carina rivolta alla tifoseria turca in occasione di un’amichevole con l’Olanda. Da qui, la possibilità di un moto popolare-religioso per contrastare l’avvento in città dell’arcidiavolessa.

Nel filmato, infatti, si vede un fortunato sbarbatello denudare la signora Cabau van Kasbergen in Sneijder, per poi avvinghiarsi a costei come un rampicante sulla grondaia. Vorrei anche dirvi come va avanti la scena, ma prima devo recuperare la mandibola da sotto il tavolo. Fatelo da voi, qui trovate il video integrale!