La World Series of Boxing 2015 entra nel vivo. Il 7 marzo la boxe torna a Milano con la quinta stagione della competizione a squadre a livello globale che permette ai pugili partecipanti di qualificarsi alle Olimpiadi. Gli azzurri dell’Italia Thunder sfideranno l’Azerbaijan Baku Fires nell’inedita cornice della discoteca Alcatraz.

World Series of Boxing 2015, in palio le Olimpiadi di Rio 2016

La World Series of Boxing 2015, lanciata nel 2010 dalla International Boxing Association (AIBA), vede 16 team nazionali si affrontano in due gironi da 8 e in cui i 3 team vincenti si qualificano per i play off. AIBA è un’organizzazione non-profit a livello internazionale che comprende 196 federazioni nazionali, è riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale e lavora per promuovere i valori dello sport della boxe sia a livello olimpico che nello scenario sportivo internazionale. Quest’anno, AIBA riserva a 17 atleti partecipanti alla quinta stagione della WSB la possibilità di qualificarsi individualmente per i Giochi Olimpici di Rio 2016.

World Series of Boxing 2015, Cammarelle team manager

Nel match del 7 marzo per l’Italia Thunder saliranno sul ring i pugili che combattono per il gruppo C2, rispettivamente le categorie di peso: mosca 52 Kg, leggeri 60 Kg, welter 69 Kg, mediomassimi 81 Kg, e supermassimi 91+. L’Italia Thunder, sotto la guida dell’head coach Raffaele Bergamasco, supportato dal team manager Roberto Cammarelle, il noto pluricampione dei pesi supermassimi, affronta nel capoluogo meneghino la squadra azera. I combattimenti saranno scanditi da 5 round da 3 minuti ciascuno e il punteggio verrà assegnato tramite il sistema 10-Point-Must.

World Series of Boxing 2015, a Milano 2 anni dopo

Italia Thunder è uno dei team di maggior successo nel circuito WSB, dopo aver vinto la seconda stagione del torneo, gli azzurri non sono riusciti a qualificarsi alle semifinali nelle ultime due stagioni. Il team manca da Milano da due anni e si prepara a regalare uno spettacolo emozionante ai fan della boxe all’interno della nota discoteca meneghina. Gli incontri inizieranno alle 20.30 e a conclusione seguirà un party. I biglietti saranno disponibili al costo di 10 euro e daranno diritto all’evento di pugilato e alla serata danzante che seguirà. Maggiori info a questo link.