Venus Williams approda per la dodicesima volta in carriera ai quarti di Wimbledon. L’americana ha battuto la croata Konjuh in soli due set, 6-3; 6-2. Ok anche la Ostapenko, che sempre in due set si sbarazza della russa Svitolina. Lo score finale parla di un 6-3, 7-6.

Il tabellone femminile vede avanzare la spagnola Muguruza, che a sorpresa vince 2-1 ( 4-6; 6-4; 6-4) contro la tedesca Angelique Kerber, la numero uno al mondo.

Finisce l’avventura per la polacca Wozniacki: l’americana Vandewenghe vince in due set, 7-6, 6-4, conquistando per la seconda volta i quarti del torneo.

La russa Kuznetsova batte 2-0 ( 6-2; 6-4) la Radwanska, la Rybarikova supera 2-1 ( 4-6; 6-2; 6-3) la croata Martic, la Halep vince senza problemi in due set ( 7-6; 6-2) svontro la bielorussa Azarenka. La britannica Konta arriva per la prima volta ai quarti di finale del torneo londinese superando 2-1 ( 7-6; 4-6; 6-4) la francese Garcia.