Il West Ham sta faticando in Premier e tra i principali imputati c’è Simone Zaza. Pesanti le critiche rivoltegli da Harry Redknapp.

A SECCO DI GOL

“Ma secondo voi perché la Juve ha ceduto Zaza? Chiedetevelo…”. Anche l’ex tecnico degli Hammers ha attaccato duramente il centravanti italiano, acquistato in prestito dalla Juventus questa estate. Il rendimento fin qui più che mediocre di Zaza ha fatto infuriare Redknapp che a talkSport ha lanciato una provocazione: “I bianconeri giocano in Champions e possono vincerla mentre in serie A hanno ottime chance di dominare ancora. Secondo voi perché una squadra così ha ceduto Zaza?”. In Inghilterra impazzano già i rumors secondo i quali l’esperienza dell’attaccante in Premier League sia agli sgoccioli. Tre presenze in campionato, per un totale di 220 minuti, più un’apparizione in Coppa di Lega, nessun gol all’attivo. Una situazione che rischia di degenerare qualora i pessimi risultati collezionati dal West Ham portassero all’esonero del tecnico Bilic, il principale sostenitore di Zaza.

IL MILAN CI FA UN PENSIERINO

Monitora con un certo timore la Juventus, che incasserebbe i 20 milioni del riscatto obbligatorio soltanto nel caso in cui il bomber lucano raggiungesse un certo numero di presenze (15 è la cifra più accreditata). Un cambio della guardia in panchina potrebbe mutare gli scenari e, secondo quanto riferisce anche il Guardian, non va escluso un ritorno in Serie A e tornerebbe d’attualità Milan, club molto gradito al calciatore e che aveva pure sondato la pista col suo entourage. Il presunto corteggiamento del PSG per Bacca fa pensare a una trattativa, sebbene i rossoneri non abbiano fatto registrare concreti segnali di interesse per il giocatore. Bollato da addetti ai lavori e critica come uno dei principali flop dell’estate, Zaza potrebbe dunque fare immediato ritorno in Italia, dove in passato è già riuscito a dimostrare tutte le sue qualità.