Arriva la prima vittoria di tappa italiana alla Vuelta di Spagna 2015: a conquistarla, a sorpresa, è il 25enne velocista toscano Kristian Sbaragli, della sudafricana MTN-Qhubeka, che supera tra gli altri niente meno che Degenkolb nella volata finale della 10a tappa, da Valencia a Borja, di 146km, nord-est del Paese.

CLASSIFICA

L’olandese Tom Dumoulin rimane in maglia rossa, leader della corsa che chiude di fatto la prima settimana abbondante di gara con non poche sorprese, tra le tante cadute e l’esclusione di Vincenzo Nibali. Domani riposo, si riparte martedì con Aru salito al quarto posto in classifica, di poco davanti ai suoi grandi rivali, Valverde, Quintana, Froome.