La caduta, il recupero, la bestemmia in diretta, ma… anche quasi 5000 metri di dislivello, in bici, con un piede fratturato. E’ stato eroico Chris Froome, britannico, fresco vincitore del Tour de France 2015, nella tappa disputata ieri della Vuelta a Espana 2015. Ma oggi ha alzato bandiera bianca, ritirandosi.

ARRIVEDERCI

Niente da fare per lui al via della 12ª tappa a causa della caduta subita nell’11a frazione, in cui ha riportato una frattura al piede, per l’esattezza all’osso navicolare (il tarso). Lo ha annunciato lui stesso dal suo account Twitter. Froome sperava di diventare il terzo corridore a vincere Tour e Vuelta nella stessa stagione, dopo Anquetil e Merckx. Con la caduta patita ieri il corridore britannico aveva perso 7 minuti dal leader Fabio Aru.