Nemanja Vidic all’Inter: ecco il nuovo colpo di mercato di Erick Thohir. Dopo aver preso Hernanes e giubilato Marco Branca (quest’ultima, per buona parte della tifoseria, è la vera mossa da nove colonne), i nerazzurri hanno formulato un’offerta per il capitano del Manchester United, che lascerà Old Trafford il prossimo 30 giugno, alla scadenza del suo contratto. Lo stesso difensore serbo ha annunciato che il suo tempo in Inghilterra è giunto alla conclusione:

Questo è il mio ultimo anno allo United, dopo otto meravigliose stagioni. Lo ricorderò per sempre come il miglior periodo della mia carriera, non avrei mai immaginato di vincere 15 trofei e di certo non dimenticherò quella fantastica notte di Mosca (il trionfo in Champions League contro il Chelsea, ndr). Ho deciso di andare via al termine della stagione, voglio una nuova sfida e provare a dare il meglio di me nei prossimi anni. Non rimarrò in Inghilterra, poiché non voglio giocare in un club diverso da quello per cui ho sempre sognato di giocare, il Manchester United. Ho qualche opzione tra cui scegliere, farò ciò che è meglio per me e per la mia famiglia

Secondo il Telegraph, Nemanja Vidic avrebbe già raggiunto un accordo per un biennale da 3 milioni di euro netti a stagione con l’Inter. Un grande acquisto, senza ombra di dubbio (condizioni atletiche a parte): a soli 32 anni, Vidic ha ancora qualche anno a grandi livelli e il suo arrivo a parametro zero è in linea con il nuovo corso sostenibile scelto da Erick Thohir.