Dopo tante voci e tante speculazioni, ora è arrivata l’ufficialità: Nemanja Vidic sarà un giocatore dell’Inter a partire dalla prossima stagione. La società nerazzurra, infatti, ha comunicato sul proprio sito internet ufficiale la conclusione della trattativa con il difensore serbo del Manchester United: “Vidic è un grande campione – afferma Erick Thohir -. Sono estremamente soddisfatto della chiusura dell’accordo che lo porterà a Milano. E’ uno dei più forti difensori al mondo, le sue caratteristiche, la sua esperienza internazionale, il suo carisma da leader saranno fondamentali per la squadra e per la crescita dei nostri giocatori più giovani. Aggiungerà valore al club e sarà un ulteriore tassello per la costruzione di una grande Inter. Vorrei, infine, ringraziare il Manchester United, Nemanja e il suo entourage per la disponibilità e professionalità dimostrata nel corso della trattativa”.

Vidic Inter: il serbo conferma l’addio allo United, sarà nerazzurro

Vidic all’Inter: l’ammissione di Thohir “E’ fatta al 90%”

Calciomercato Inter: Rocchi è il vice-Milito, si pensa a Mereiles in prestito

Nato a Titovo Uzice il 21 ottobre 1981, Nemanja Vidic ha esordito da professionista nella stagione 2000/01 con lo Spartak Subotica. In carriera ha giocato anche per Stella Rossa Belgrado, Spartak Mosca e, dal 2005/06, Manchester United. In carriera ha vinto 1 campionato serbo (2003/04), 2 coppe serbe (2001/02 e 2003/04), 5 Premier (2006/07, 2007/08, 2008/09, 2010/11, 2012/13), 3 coppe di Lega inglesi (2006, 2009 e 2010), 5 supercoppe inglesi (2007, 2008, 2010, 2011, 2013) e – a livello internazionale – 1 Champions League (2007/08) ed 1 Mondiale per club (2008).