Secondo il quotidiano spagnolo Sport, da sempre molto attento al Barcellona, la squadra catalana sarebbe interessata al centrocampista della Juventus, Arturo Vidal.

Solo poche settimane fa era stato Marca, altro giornale ispanico ma vicino al Real Madrid, ad annunciare la volontà della Casa Blanca di acquisire il cileno. Più tardi, però, il tecnico dei Galacticos, Ancelotti, aveva affermato ‘Vidal non mi serve‘ permettendo di tirare un enorme sospiro di sollievo ai tifosi juventini.

Ora, però, ecco un altro assalto: quello del Barca di Tata Martino. Pare proprio che sia stato l’allenatore argentino ad aver manifestato alla propria dirigenza la richiesta di portare Vidal in Catalogna. Sport rende nota anche un’ipotetica cifra che i blaugrana potrebbero mettere sul tavolo della trattativa, 50 milioni di euro. Martino vorrebbe un centrocampista in grado di riuscire a interpretare bene sia la fase difensiva che quella offensiva e Arturo è l’uomo ideale. Il Barca quindi potrebbe concentrare la maggior parte, se non tutti, i suoi sforzi della prossima sessione di calciomercato sul cileno. L’affare potrebbe essere anche facilitato dall’agente del giocatore Felicevich, che è procuratore anche di Alexis Sanchez, quindi conosce già la dirigenza catalana. Tra l’altro, El Nino Maravilla tanto potrebbe fare comodo alla Juventus.

E’ vero che 50 milioni sarebbero davvero una cifra interessante e in questo periodo in cui nessuno naviga nell’oro tanti soldi fanno parecchio gola, ma Vidal è un fenomeno assoluto. Il centrocampista deve ancora compiere 27 anni quindi ha davanti a sè una lunga carriera. In questa stagione ha già realizzato 16 gol, un’infinità per un centrocampista. Questo denota le sue importanti doti di inserimento e qualità offensive. Arturo, poi, ha acquisito una grande capacità di calciare i rigori. Dagli undici metri è quasi una sentenza. In fase difensiva è fondamentale. Corre per quattro e recupera miriadi di palloni. E’ un centrocampista completo e uno dei più forti del mondo. Prima di privarsi di un giocatore con tali caratteristiche la Juve ci penserà mille e più volte. Proprio per questo pare difficile che un calciatore, parte integrante e fondamentale della spina dorsale bianconera, possa fare le valige. Vidal, inoltre, ha da poco rinnovato il suo contratto con la Vecchia Signora fino al 2017.