Milan, secondo ko di fila all’esordio in campionato. Era successo solo una volta, nel 1938-39 e 1939-40. In quel biennio, i rossoneri furono sconfitti 1-0 dalla Roma e 2-1 in casa del Torino, sempre in trasferta.

Questa volta il doppio passo falso è ancora più grave per il fatto che all’1-2 in casa della matricola Verona, se ne somma un altro contro una neopromossa (Sampdoria 2012-13) e per giunta al Meazza.

Gli uomini che hanno affondato il Diavolo sono, in tempi recenti, il doriano Andrea Costa e lo scaligero Luca Toni.

Prima della guerra furono rispettivamente il romanista Luciano Alghisi e i granata Libero Marchini e Walter Petron.

A Torino come a Verona, il Milan era persino andato in vantaggio, allora con Pietro Pasinati, stavolta con Andrea Poli, entrambi alla loro prima gara di campionato con i lombardi.

Foto: Infophoto.