Il Napoli può cedere il calciatore dopo due anni, a chiunque, senza il suo consenso. E’ la clausola del contratto sottoposto a Mirko Valdifiori (un quadriennale da 800mila euro a stagione) che ha fatto letteralmente imbestialire l’agente del centrocampista dell’Empoli, Mario Giuffredi.

La clausola ha fatto incrinare i rapporti tra l’agente ed il patron. Insomma, l’affare che ieri sembrava concluso è ritornato in bilico con il Torino che potrebbe approfittare dei creativi contratti (poco graditi a chi li dovrebbe firmare) di ‘Adl’.

Un cavillo fondamentale. Un domani gli azzurri potrebbe cedere Valdifiori ad un club non gradito al calciatore senza nemmeno interpellarlo.

Una clausola vessatoria (pur trattandosi di calciatori professionisti e che dunque non se la passano certo male quanto a cash) che forse non sarà piaciuta nemmeno al tecnico Sarri (che non ha mai nascosto simpatie di sinistra).

Il tecnico in questo momento è l’unico in grado di fare da salvatore di capre e cavoli facendo da intermediario tra il calciatore ed il presidente. Ieri Sarri ha chiamato il centrocampista, la cui volontà sarà alla fine decisiva nella buona conclusione dell’affare.

Il Torino resta spettatore interessato di tutta la vicenda. Offre all’Empoli 5,5 milioni di euro e spera di potersi inserire nell’operazione.

Giuffredi ha chiarito che oggi, in un modo o nell’altro, una soluzione dovrà essere trovata. “Oggi Valdifiori deve firmare il nuovo contratto”.

Il Napoli sta continuando a tessere rapporti con la società del presidente Corsi. In ballo c’è una maxi operazione che, oltre a Valdifiori, comprende anche l’esterno Hysaj e Saponara. Il club azzurro spenderebbe per l’affare 20 milioni più tre di bonus.

Calciomercato Napoli, altri affari possibili

Gli azzurri cercano inoltre un esterno destro. I candidati sono Vrsaljko (sul quale c’è la concorrenza di Porto e Valencia) e Darmian (il Torino Offre 20 milioni De Laurentiis non va oltre gli 8 più il cartellino di Zapata e la metà di El Kaddouri ancora in possesso dei partenopei).

Capitolo portiere. Il Napoli ha lasciato in stand by Pepe Reina. Fatto che conferma come ogni acquisto da parte della Società Sportiva Calcio Napoli sia un parto. Lo spagnolo dovrebbe arrivare. Come suo secondo gli azzurri hanno virato su Sportiello dell’Atalanta, dove potrebbe essere spedito Sepe.