Paolo Lorenzi e Thomas Fabbiano vincono nel primo turno degli Us Open. Il senese ha rotto l’incantesimo che lo aveva visto sempre sconfitto al cospetto di Joao Sousa. Il tarantino è stato invece bravo a sbarazzarsi della concorrenza di John-Patrick Smith.

Lorenzi l’ha spuntatata con lo score di 4-6 6-3 7-6 6-2. Nei tre precedenti aveva sempre vinto Sousa, numero 50 al mondo. “La svolta del match è stato il mio tennis aggressivo”, ha dichiarato Paolo in conferenza stampa al termine della partita “Sono molto soddisfatto per il servizio ed il rovescio e, più in generale, per la tenuta complessiva. Sono stato bravo a prendermi tanti punti a rete”.

Nel tabellone femminile, da segnalare la vittoria di Maria Sharapova ai danni di Simona Halep con il punteggio di 6-4, 4-6, 6-3. “Sembrava che questa partita non volesse più terminare, invece ci sono riuscita. E’ una vittoria che mi rende orgogliosa”.