Novak Djokovic potrebbe dare forfait agli Us Open. Ad affemarlo è stato Zdeslav Milinkovic, medico della squadra di Coppa Davis. “Nole soffre da un anno e mezzo di un problema al gomito destro. Grazie alla sua condizione e forza di volontà, unite ai vari trattamenti, è risucito ad andare avanti, ma ora ha bisogno di fermarsi dalle 6 alle 12 settimane”.

Il problema al gomito, insomma, potrebbe alla fine costringere il serbo a dire addio allo slam americano. “A Wimbledon ha superato il limite massimo di sopportabilità del dolore, contro Berdych il ritiro è stato inevitabile”.

“Il gomito è una parte del corpo molto delicata, è ricoperto solo da pelle. C’è il rischio che il disturbo si rifletta sull’intero arto, o alla spalla”.

Gli Us Open inizieranno fra cinque settimane, tutto lascia presagire che Nole non sarà ai nastri di partenza, ma è anche vero che la forza di volontà del serbo non va sottovalutata.