Momento davvero difficile della carriera per Sara Errani, subito fuori al primo turno a New York. Out anche Francesca Schiavone. Sara, numero 28 Wta e 27esima testa di serie, semifinalista nel 2012, è stata sconfitta per 6-4, 7-6(3) dalla statunitense Shelby Rogers. La 23enne ragazzona di Mount Pleasant, in South Carolina, numero 49 Wta (quest’anno per lei quarti al Roland Garros) ha così confermato l’esito dell’unico precedente, disputato in semifinale a Bad Gastein due anni fa. La Rogers lo scorso anno a New York è arrivata al terzo turno.

SCHIAVONE

Nulla da fare anche per Francesca Schiavone. La 36enne milanese, numero 95 Wta, alla sua 64esima partecipazione in un Major (a New York vanta i quarti nel 2003 e ancora nel 2010, ma anche ottavi nel 2002, 2004, 2009 e 2011), è uscita subito di scena per mano della russa Svetlana Kuznetsova, nona favorita del seeding. La 31enne di San Pietroburgo, numero 10 del ranking mondiale, vincitrice a New York nel 2004 ed ancora finalista nel 2007, si è imposta con il punteggio di 6-1, 6-2 in poco meno di un’ora di partita. In attesa di Knapp e Giorgi, registriamo comunque il passaggio del turno da parte di Roberta Vinci.