I due peso gallo più forti al mondo stanotte si daranno battaglia nella gabbia. A Boston, alle 4 di notte ora italiana, si fronteggeranno TJ Dillashaw, attuale campione di categoria, e Dominick Cruz. Entrambi sono due striker formidabili, in grado di cambiare costantemente guardia e di trovare sempre angoli insoliti per i propri colpi. Hanno un buon background nella lotta libera, anche se Cruz è il fighter che ha dimostrato maggiormente in carriera le sue skill di wrestler, ad esempio contro il fortissimmo Demetrious Johnson (attuale campione dei pesi mosca UFC).

Cruz era imbattuto nella divisione pesi gallo, dove deteneva la cintura di campione, fino a quando una serie di brutti infortuni lo ha costretto a un riposo forzato che è durato ben due anni, l’ultimo incontro infatti risale al settembre 2014 contro Takeya Mizugaki. Dillashaw invece è proprio dal 2014 che ha avuto un’ascesa inarrestabile, 4 incontri per altrettante vittorie contro avversari di peso come ad esempio Renan Barao, brasiliano di grandissimo talento che Dillashaw ha annichilito per ben due volte, conquistando prima e legittimando poi il suo titolo di campione pesi gallo UFC.

Stanotte finalmente si affronteranno i due campioni, l’ex campione Dominick Cruz, che di fatto non ha mai perso il titolo, e TJ Dillashaw, il campione attuale, per stabilire in una sfida all’OK corral chi sia davvero il più meritevole della cintura.

Brian Stann, ottimo fighter UFC in passato, e ora commentatore per Fox Sports negli USA, ha dedicato fiumi di inchiostro virtuale per entrare nel dettaglio della grandissima tecnica di entrambi i lottatori, simili in molti aspetti per il loro striking efficace e imprevedibile. L’incontro, sulla carta, sarà una gioia per gli occhi degli appassionati di MMA.

A margine però delle analisi tecniche, c’è un dato che potrebbe far pendere l’ago della bilancia su Dillashaw: ha combattuto di più negli ultimi due anni, questo è un fattore determinante per un fighter sia a livello mentale, sia a livello fisico e di tenuta atletica. La dimestichezza con il ring e con avversari “veri”, non soltanto con sparring partners, sono dei fattori che stanotte potrebbero rivelarsi determinanti per TJ Dillashwaw. La diretta sarà come sempre su Fox Sports (Sky) con telecronaca di Alex Dandi.