Un friulano per la grande friulana del pallone. Luigi Delneri è il nuovo allenatore dell’Udinese

FALLIMENTO IACHINI

I bianconeri vengono da tre ko nelle ultime quattro partite con Giuseppe Iachini, tre delle quali giunti tra le mura amiche. Pozzo che ha evidentemente preferito sfruttare le due settimane di sosta prima del difficilissimo impegno allo Stadium contro la Juventus. Iachini lascia dopo sole sette giornate di campionato. Due vittorie (con Empoli in casa e Milan a San Siro), un pareggio (casalingo con la Fiorentina) e quattro sconfitte (con Roma e Sassuolo fuori, Chievo e Lazio tra le mura amiche).

DIMENTICANDO VERONA

Delneri torna così in Friuli dopo esserci stato nei panni di giocatore nel ‘79-80 (con 4 gol segnati, tutti su rigore, in 28 partite). Nato nella provincia friulana, ad Aquileia, il sessantaseienne vanta una lunga esperienza sulle panchine della massima serie. L’ultima si è conclusa nel peggiore dei modi, quando, dopo aver sostituito Mandorlini, alla guida del Verona non è riuscito ad evitare la retrocessione dei gialloblù. Nel 2012-13 tre mesi trascorsi al Genoa (da ottobre a gennaio). In precedenza, le annate in Serie A con Chievo (dal 2001 al 2004 e nel 2006-07), Roma (2004-05), Palermo (2005-06), Atalanta (2007-2009) e Sampdoria (2009-10).

SCAVALCATO REJA

Il club bianconero comunica l’ingaggio sul proprio sito ufficiale. Accordo annuale con possibile opzione per il secondo anno. “Delneri sarà il sostituto di Iachini. Con l’Udinese solo contatti…”, aveva avvisato Edy Reja, dato anche lui in corsa per la panchina bianconera, a ‘Radio Incontro Olympia’. “Posso serenamente affermare che sarà Luigi Delneri il prossimo allenatore dell’Udinese. Sarà lui il dopo Iachini – aveva detto Reja – mentre fra me e la società friulana sono intercorsi solo contatti, peraltro normali quando è in corso un cambio della guida tecnica come nel caso del club bianconero. In questo momento, preferisco restare alla finestra, riposarmi attivamente, aspettando la situazione giusta…”. Delneri dovrebbe dirigere già domani il suo primo allenamento dei bianconeri.