C’è chi ride e chi piange. E’ lo sport, bellezza. Riscatti e conferme verranno cercati in Udinese-Roma.

QUI UDINESE

Amaro il ko friulano con l’Inter. “Karnezis non ha fatto parate – ha affermato Del Neri ai microfoni di Sky Sport – Il calcio, però, è fatto per chi fa goal e per questo complimenti ai nostri avversari. Paghiamo l’inesperienza in questo momento, ma siamo in netta crescita”. Ostico il calendario, con Roma e Milan prossime avversarie. “Non mi preoccupo – ha proseguito il mister dei friulani – Se concretizziamo le occasioni che ci vengono concesse come avremmo potuto e dovuto fare oggi, non avrò motivo di preoccuparmi”. Per il prossimo impegno mancheranno Badu e Wague, convocati in Coppa d’Africa. Assente anche Matos, non verrà probabilmente mandato in campo Heurtaux, sempre al centro di numerose trattative di mercato direzione Francia. Jankto rimarrà a centrocampo, ripartendosi le responsabilità con Fofana e KuHallfredsson. Pienamente recuperato, Thereau comporrà con Zapata e De Paul il tridente d’attacco.

Udinese (4-3-3): Karnezis; Faraoni, Danilo, Felipe, Samir; Fofana, Hallfredsson, Jankto; De Paul, Zapata, Thereau. All.: Delneri
Squalificati: -
Indisponibili: Badu, Wague, Matos

QUI ROMA

Grazie ad una prestazione tutta concretezza i giallorossi hanno invece sconfitto il Genoa: “C’era da mettersi gli scarponi da lavoro, l’abbiamo fatto e sono contento, perché era veramente difficile”. Si dichiara contento Spalletti, pur predicando calma: “Ora è fondamentale mantenere questo spirito, questo livello e questa forza mentale”. Uomini contati nell’imminente trasferta. Mentre la ricerca all’esterno offensivo continua, Salah (impegnato in Coppa d’Africa) e molto probabilmente Perotti non saranno arruolabili. A Emerson, Nainggolan ed El Shaarawy il compito di supportare efficacemente Dzeko. Squalificati Rudiger e De Rossi.

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Fazio, Manolas, J. Jesus; B. Peres, Strootman, Paredes, Emerson; Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. All.: Spalletti
Squalificati: Rudiger (1), De Rossi (1)
Indisponibili: Florenzi, Salah, Perotti