Finita la pausa invernale, le formazioni di serie A tornano in campo. Domani mattina, ore 12.30, la Roma sarà ospite dell’Udinese di mister Stramaccioni, che nonostante un buon inizio campionato non versa ora in uno stato di forma particolarmente ottimale, avendo ottenuto una sola vittoria nelle ultime cinque gare.

UDINESE Escono dall’infermeria i difensori Piris e Domizzi, ma Stramaccioni non potrà puntare su Wague e Badu, impegnati nella Coppa d’Africa. Il mister dei friulani sceglie ancora Karzenis per difendere la porta, e davanti a lui posizionerà la consueta difesa a tre composta quasi sicuramente da Piris, Danilo e Domizzi. Il centrocampo vede sugli esterni la presenza di Widmer e Pasquale, mentre in mezzo al campo ci dovrebbero essere Allan alla regia, affiancato d Guilherme e Kone. In avanti, a coadiuvare l’eterno Totò Di Natale, sono in ballottaggio Bruno Fernandes, Thereau e Geijo.

ROMA Come per l’Udinese, anche la Roma non potrà contare su alcuni giocatori africani impegnati nella Coppa d’Africa: Gervinho e Keita. Rientrano invece dal turno di stop Pjanic e Astori. Di fronte alla porta difesa da De Sanctis, si posizioneranno, con molta probabilità, Maicom e Holebas sugli esterni, e Astori e Manolas al centro. Sulla linea di mediana mister Garcia dovrebbe optare per De Rossi, Pjanic e uno fra Strootman e Nainggolan, con quest’ultimo in leggero vantaggio per una maglia da titolare. In avanti manca capitan Totti, colpito da un fastidio al tendine del piede sinistro: al suo posto come prima punta giocherà Ljajic, che sarà affiancato sugli esterni da due fra Florenzi e Iturbe. Garcia potrebbe però giocare dal primo minuto anche la carta Destro, tornato disponibile.

UDINESE(3-5-2) Karzenis; Piris, Danilo, Domizzi; Widmer, Guilherme, Allan, Kone, Pasquale; Di Natale, Bruno Fernanedes. All. Stramaccioni

ROMA(4-3-3) De Sanctis; Maicon, Astori, Manolas, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Liajic, Florenzi, Iturbe. All. Garcia