Delneri contro il suo passato. Udinese-Juventus sarà uno dei match più interessanti di questa 27esima giornata della Serie A. Andiamo a scoprire i precedenti e le probabili formazioni.

Udinese-Juventus, i precedenti

I friulani faticano storicamente al cospetto della “Vecchia Signora”. Appena cinque le vittorie rimediate sulle 42 gare finora disputate, di cui l’ultima risale al 3 aprile 2010: finì 3-0 a favore delle “Zebrette” in virtù delle marcature di Sánchez, Pepe e Di Natale. Nella scorsa stagione il più recente successo juventino, quando Dybala (doppietta), Khedira e Alex Sandro autografarono il 4-0 finale. Spettacolo che fece dimenticare lo scialbo pareggio di un anno prima, senza alcuna rete.

Udinese-Juventus, le probabili formazioni

Scontate le rispettive squalifiche, Hallfredsson e Del Paul ritroveranno posto nell’undici titolare dell’Udinese. In panchina siederanno Kums e Matos. Thereau dovrebbe farcela, candidato fra i titolari, mentre per Perica, che accusa un problema alla coscia, seguirà i compagni dalla panchina almeno all’inizio. Allegri farà a meno di Sturaro, per una lesione distrattiva alla muscolatura dell’emiaddome di destra. Sarà 4-2-3-1 sin dall’inizio: Buffon riprenderà il suo posto tra i pali, protetto da Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo rifiaterà uno fra Khedira e Pjanic, probabilmente il tedesco. Vicino all’ex giallorosso giocherà Rincon. Certezze sulla trequarti Cuadrado e Dybala, Mandzukic si contenderà una maglia con Pjaca. Higuain prima punta.

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Fofana, Hallfredsson, Jankto; De Paul, Zapata, Thereau. A disp. Scuffet, Perisan, Angella, Heurtaux, G. Silva, Adnan, Balic, Kums, Badu, Matos, Ewandro, Perica. All. Delneri.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Perica
Indisponibili: Lucas Evangelista (da valutare), Faraoni (da valutare), Gnoukouri (stagione finita)
Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Rincon, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disp. Neto, Audero, Benatia, Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Asamoah, Lemina, Marchisio, Khedira, Pjaca. All. Allegri.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Rincon, Rugani, Cuadrado, Bonucci, Chiellini
Indisponibili: Sturaro (da valutare)