Il calcio britannico piange la scomparsa di Dalian Atkinson. L’ex attaccante, 48 anni, è morto nella notte di lunedì 15 agosto nello Shropshire, dopo essere stato colpito dalla scarica di una pistola taser utilizzata dalla polizia per immobilizzarlo.

LA CRONACA DEI FATTI

A Telford, nelle Midlands Occidentali, gli agenti del West Murcia sarebbero intervenuti alle due di notte, secondo quanto riportato dalla Bbc, in seguito a una segnalazione, nei pressi dell’abitazione del padre di Atkinson, l’85enne Ernest, dopo che l’ex calciatore in stato confusionale andava bussando alle case dei vicini lamentandosi di essere un “senzatetto”. Il padre lo ha descritto come “molto agitato”, probabilmente sotto l’effetto di droghe o alcol. Gli agenti hanno bloccato l’ex calciatore in strada sparandogli con il Taser, la pistola elettrica che paralizza i movimenti facendo contrarre i muscoli.

UN’ALTRA VITTIMA DEL TASER

Qualcosa però deve essere andato storto perché, nonostante i soccorsi prestatigli dai sanitari, l’uomo è morto per arresto cardiaco durante il tragitto in ambulanza verso l’ospedale. Spetterà ora a una commissione indipendente indagare sul caso, destinato a riaprire le polemiche sull’arma in uso alla polizia che, pur dovendo essere meno letale delle pistole, ha già causato numerosi decessi. Atkinson in carriera aveva segnato 38 gol in 114 partite con l’Aston Villa, ricordato dai tifosi dei Villains per la rete del 1994 che valse la conquista la Coppa di Lega nell’atto conclusivo al cospetto del Manchester Utd (3-1).

AL SUO ATTIVO UNA CHIAMATA IN NAZIONALE

Suo inoltre il ‘Match of the Day gol’ nel campionato 1992-93 sul campo del Wimbledon. Sedici le stagioni disputate da professionista, aveva cominciato nelle fila dell’Ipswich Town in una carriera seguita dai campionati trascorsi tra le fila di Sheffield Wednesday, Real Sociedad, Fenerbahce, Metz e Manchester City, prima di chiudere l’esperienza da calciatore fuori dall’Europa con Al-Ittihad, Daejeon Citizen e Jeonbuk Hyunday Motors. Al suo attivo pure una convocazione nella Nazionale B inglese.