L’ultima tappa del Tour de France 2016 è stata vinta dal tedesco André Greipel, vittoria finale della competizione per l’inglese Chris Froome. L’ultima frazione, la 21esima per la precisione, è stata la classica passerella sui Campi Elisi, dopo una corsa che ha portato la carovana da Chantilly proprio nella capitale.

Greipel (Lotto-Soudal) ha centrato l’undicesimo successo alla corsa francese e, come nel 2015 (quando vinse quattro tappe), l’ultimo traguardo è il suo. Preceduti, in volata, Alexander Kristoff e Peter Sagan (quinta maglia verde consecutiva per lui).

Chris Froome ha corso su una bici completamente gialla e con bottiglie di birra nelle tasche per dare il via ai festeggiamenti; per lui terzo Tour de France, come il belga Philippe Tys, il francese Louison Bobet e lo statunitense Greg LeMond. Meglio, a quota cinque, solo Anquetil, Merckx, Hinault e Indurain. Sul podio con lui salgono Romain Bardet (a 4’05”) e Nairo Quintana (a 4’21”).

Qui l’albo d’oro completo del Tour de France

Maglia bianca per un altro britannico, il 23enne Adam Yates (quarto nella generale), lo scettro degli scalatori va al polacco Rafal Majka.

arrivo — 1. André GREIPEL (Ger, Lotto-Soudal) km 113 in 2.43’08’’, media 41,561 km/h; 2. Sagan (Slk); 3. Kristoff (Nor); 4. Boasson Hagen (Nor); 5. Matthews (Aus); 6. Stuyven (Bel); 7. Navardauskas (Lit); 8. Laporte (Fra); 9. S. Bennet (Irl); 10. Janse Van Rensburg (Saf).

Clicca qui per la classifica generale