Il britannico Mark Cavendish ha vinto la sesta tappa del Tour de France 2016, battendo allo sprint il tedesco Marcel Kittel e avvicinando il record di Eddy Merckx. Il ciclista inglese, infatti, è giunto a quota 29 vittorie di tappa in carriera e ha superato un mito del ciclismo come Bernard Hinault; ora non gli resta che rincorrere il record di un altro mostro sacro, quell’Eddy Merckx che comanda questa speciale classifica con 34 successi. Cavendish, 31 anni nativo di Douglas, sull’Isola di Man, dovrebbe avere davanti ancora qualche anno di competizioni su alti livelli. E superare il record del belga non sembra impossibile.

La frazione di ieri, la Arpajon-sur-Cère – Montauban di 190,5 chilometri, non ha portato a grandi scossoni in classifica; la volata finale ha visto impegnati tutti gli specialisti, con Cavendish che sembra davvero essere tornato sui livelli di qualche anno fa. Da oggi entreranno in azione i favoriti alla vittoria finale. La tappa odierna, la Isle-Jourdain – Lac de Payolle di 162 chilometri include una “classica” salita pirenaica (il Col d’Aspin, 12 chilometri al 6,5% di pendenza), a seguire sei chilometri di discesa e gli ultimi 1.500 metri in leggera salita. Gli scalatori sono chiamati all’opera.

Ci si aspetta molto da Fabio Aru, mentre Vincenzo Nibali appare ormai fuori classifica e lavorerà proprio per il compagno di squadra. Il siciliano proseguirà il lavoro in vista delle Olimpiadi. In classifica generale comanda sempre il belga Greg Van Avermaet della Bmc; a seguire Julian Alaphilippe (Fra, Etixx-Quick Step) a 05’11”, Alejandro Valverde (Esp, Movistar) a 05’13”, Joaquin Rodriguez (Esp) a 05’15″ e Christopher Froome (Gbr) a 05’17”.

ORDINE D’ARRIVO DELLA SESTA TAPPA

  1. Mark Cavendish (Gbr, Dimension Data) in 4h 43′ 48″
  2. Marcel Kittel (Ger, Etixx-Quick Step) s.t.
  3. Daniel Mc Lay (Gbr, Fortuneo-Vital Concept) s.t.
  4. Alexander Kristoff (Nor) s.t.
  5. Christophe Laporte (Fra) s.t.
  6. Peter Sagan (Svk) s.t.
  7. Dylan Groenewegen (Ned) s.t.
  8. Edward Theuns (Bel) s.t.
  9. Bryan Coquard (Fra) s.t.
  10. Shane Archbold (Nzl) s.t.