Paolo Lorenzi è l’unicio italiano ad essere approdato al secondo turno del torneo di Montecarlo (primo appuntamento stagionale sulla terra, Master 1000 4.273.775 € di montepremi).

Il senese, numero 37 al mondo, è riuscito a superare lo spagnolo Granollers, n°65, in un’ora e 35’ con il punteggio di 6-2, 6-4. Buono l’impatto sul match per il tennista italiano, che arriva alla vittoria senza eccessivi patemi. Lorenzi è atteso dal francese Pouille, numero 17 del mondo. Il tennista transalpino ha avuto ragione con l’identico score sull’americano Harrison. Tra i due un solo precedente, a Budapest, che ha arriso a Pouille.

Oggi è atteso il debutto nel torneo di Nole Djokovic. “Vivo qui e mi alleno al country club. Non sapete com’è bello giocare ed andare a dormire circondato dall’affetto della famiglia e degli amici. Da questo torneo può partire un altro capitolo della mia carroera”, ha dichiarato il serbo in conferenza stampa.

Altri risultati, 1° t.: Muller (Lus) b. Robredo (Spa) 6-2 6-2; Struff (Ger) b. Ruud (Nor) 6-4 6-4; Haase (Ola) b. Dzumhur (Bos) 6-3 6-2; Khachanov (Rus) b. Mahut (Fra) 6-2 6-4; Haas (Ger) b. Paire (France) 6-2 6-3; Pouille (Fra) b. Harrison (Usa) 6-2 6-4. Secondo turno: Mannarino (Fra) b. Tsonga (Fra) 6-7 (3) 6-2 6-3