Il Torino tira un sospiro di sollievo per le condizioni di Andrea Belotti. Il Gallo non ha subito lesioni legamentose al ginocchio, infortunato ieri nel corso del match col Verona e che ha costretto l’attaccante alla sostituzione.

L’attaccante salterà comunque gli impegni della Nazionale contro Albania e Macedonia. Subito dopo il match con i gialloblù era salita molta apprensione, anche per le condizioni di De Silvestri. Questo il comunicato emesso nel tardo pomeriggio di ieri dal club:

“Accertamenti in corso per Belotti e De Silvestri. Nella giornata di domani verranno effettuati ulteriori esami per stabilire l’entità degli infortuni che hanno costretto i due calciatori ad uscire anzitempo durante il match contro il Verona”.

Sia Belotti che Desilvestri saranno sottoposti ad ulteriori accertamenti per valutare l’entità dei rispettivi inortuni. Quello di Belotti, ripetiamo, è meno grave del previsto. Gli esami strumentali di stamattina hanno infatti escluso rotture o lesioni legamentose.

Belotti, insomma, non sarà un nuovo caso Milik, l’attaccante polacco del Napoli che poco più di una settimana fa ha subito la rottura del crociato del ginocchio destro, solo un anno dopo aver subito il medesimo infortunio al ginocchio sinistro. Per il Torino un sospiro di sollievo.