Profumo di novità in Europa? Può darsi. Torino e Hellas Verona sono in piena corsa per un posto in Europa League.

I granata mancano dalle coppe dal 15 marzo di 20 anni fa (1994), quando persero 1-0 a Highbury, in casa dell’Arsenal, rete di Tony Adams. Era la gara di ritorno dei Quarti di Coppa delle Coppe, dopo che al Delle Alpi la sfida era finita a reti inviolate.

I granata, oltre a 4 partecipazioni alla Coppa delle Coppe, vantano una partecipazione alla Coppa dei Campioni e 11 stagioni in Coppa Uefa. Il miglior risultato rimane la doppia finale (due pareggi, 2-2 in casa e 0-0 fuori) contro l’Ajax di Van Gaal, nel maggio del 1992.

Assai più lontana l’ultima volta del Verona in Europa: i veneti mancano infatti dal 1988, quando uscirono nei Quarti di Coppa Uefa ad opera del Werder Brema, perdendo 0-1 al Bentegodi e pareggiando 1-1 in Germania.

Da segnalare anche una partecipazione alla Coppa Campioni 1985-86 (fuori al secondo turno nel derby fratricida con la Juventus) e un’altra stagione in Uefa nel 1983-84.

Più recenti, invece, le partecipazioni di Lazio, Parma e Milan, le altre tre squadre in lotta per un posto al sole.

Foto: Infophoto.

LUCA TONI BOMBER SCALIGERO…

… E CIRO IMMOBILE FROMBOLIERE GRANATA