E’ morto nella notte tra l’1 e il 2 settembre (ma la notizia è stata diffusa solo ora) Tommy Morrison (foto by InfoPhoto), ex campione del mondo dei pesi massimi. Il suo decesso è avvenuto in un ospedale di Omaha, Nebraska. Aveva solo 44 anni e probabilmente il decesso è da imputarsi alla Sindrome di Guillain-Barré di cui era affetto da tempo

E’ passato alla storia sì per le sue imprese sportive, ma soprattutto per aver partecipato, nel 1989, al quinto episodio di Rocky: Sylvester Stallone lo scritturò per interpretare il ruolo del suo allievo. Nel 1993 aveva conquistato il titolo mondiale Wbo battendo una leggenda del ring come George Foreman.

Nel 1996 gli venne diagnosticato il virus dell’HIV, notizia che Morrison però negò con forza. La storia è sempre rimasta nell’ombra e anche in questo caso il suo agente, che ha dato notizia della morte di Morrison, non ha voluto dare spiegazioni. La madre, però, avrebbe ammesso che il figlio era in fin di vita a causa dell’Aids.