Il blitz della Juventus a Manchester è andato a segno: Carlos Tevez, quello che non avrebbe mai tradito Galliani, è a tutti gli effetti un nuovo giocatore bianconero. I due club hanno trovato l’accordo sulla base di 12 milioni di euro e l’Apache firmerà un triennale da 5 milioni di euro a stagione più bonus. Un grandissimo colpo, quello di Beppe Marotta, che porta a casa, per cifre tutto sommato accettabili, un campione di primo livello e ancora nel pieno della maturità agonistica. E, soprattutto, regala a Conte l’attaccante perfetto da far giocare in tandem con Llorente.

Segnali ben precisi circa la conclusione positiva della trattativa si erano avuti già a partire dalla mattinata di oggi, quando c’era stato il primo contatto telefonico tra Juve e City. L’ottimismo era andato crescendo nel corso della giornata; le dichiarazioni della volpe Galliani sull’uva Tevez (“non lo stiamo cercando”) avevano lasciato intendere che l’affare fosse ormai a un passo. Infine, in serata, la conferma: è Carlitos Tevez il nuovo top player della Juventus.