Si riparte, come sempre a inizio gennaio e come sempre dai tornei australiani-neozelandesi. Tre le azzurre in gara nel “Brisbane International“, torneo WTA Premier dotato di un milione di dollari di montepremi (combined con un Atp 250) di scena sui campi in cemento del Queensland Tennis Centre della città australiana, uno dei tre appuntamenti che aprono la nuova stagione del circuito femminile.

AZZURRE

Per tutte e tre sorteggi piuttosto duri: Roberta Vinci, numero 15 Wta ed ottava testa di serie, ha “pescato” la serba Jelena Jankovic, numero 21 Wta (J.J. è avanti 5-2 nei precedenti); Sara Errani, numero 20 Wta, dovrà vedersela con la stellina svizzera Belinda Bencic, numero 14 Wta e settima testa di serie (la 18enne di Flawil ha vinto l’unico precedente), mentre Camila Giorgi, numero 35 Wta, sfiderà la tedesca Angelique Kerber, numero 10 Wta e quarta favorita del seeding (la 27enne di Brema si è aggiudicata l’unico precedente).

STRANIERE

Le prime due teste di serie sono la rumena Simona Halep e la spagnola Garbine Muguruza , rispettivamente n.2 e 3 del mondo, che entreranno in gara direttamente al secondo turno. Nel seeding anche la russa Maria Sharapova, campionessa in carica, la svizzera Timea Bacsinszky e la spagnola Carla Suarez Navarro oltre a Kerber, Bencic e Vinci.