A Katowice e Charleston avanzano con convinzione Camila Giorgi e Sara Errani nei tornei WTA che preparano la stagione sulla terra rossa.

KATOWICE

Camila Giorgi ha centrato l’ingresso nei quarti di finale del “Katowice Open“, torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari in corso sul veloce indoor della città polacca. Al secondo turno la 23enne marchigiana, finalista 12 mesi fa (con tanto di match-point a favore), numero 34 Wta e terza testa di serie, ha superato – ancora una volta in rimonta – la polacca Magda Linette, numero 106 Wta, passata attraverso le qualificazioni: 6-7(3), 6-2, 6-3 lo score dopo quasi due ore e mezza di partita. Prossima avversaria per Camila la vincente del match – in programma oggi – tra la russa Elizaveta Kulichkova, numero 123 Wta, ripescata in tabellone come lucky loser,e l’estone Kaia Kanepi, numero 50 Wta e quinta testa di serie del torneo. La numero uno del seeding è la polacca Agnieszka Radwanska, la due è la francese Alize Cornet, campionessa in carica.

CHARLESTON

Debutto positivo per Sara Errani nella “Family Circle Cup”, torneo Wta Premier dotato di un montepremi di 731mila dollari in corso sulla terra verde di Charleston, in South Carolina (Stati Uniti). La 27enne romagnola, numero 14 Wta e quarta favorita del seeding (“bye” all’esordio), ha battuto al secondo turno per 6-3, 7-6(5), dopo due ore e cinque minuti di una partita durissima, la slovacca Jana Cepelova, numero 122 Wta. Sara ha così confermato il risultato del loro unico precedente, al secondo turno di Montreal nel 2012. Da segnalare che la 21enne di Kosice in questo torneo lo scorso anno raggiunse la finale – la prima ed unica in carriera – battendo tra le altre anche Serena Williams. Al terzo turno la Errani troverà la spagnola Sara Sorribes Tormo, numero 195 Wta, proveniente dalle qualificazioni: tra la numero uno azzurra e la 18enne di Castellon non ci sono precedenti. La prima favorita del torneo è la canadese Eugenie Bouchard, che ha ottenuto una wild card: nel seeding anche la russa Ekaterina Makarova e la tedesca Andrea Petkovic, campionessa in carica.