Nelle ultime settimane, oltre alle notizie riguardanti il caso calcioscommesse relative ad Antonio Conte, sono circolati rumors insistenti sull’abbandono da parte dell’ex allenatore della Juventus del suo ruolo di c.t della nazionale e del fatto che a giugno potrebbe approdare sulla panchina di qualche grande club nazionale o internazionale. Nonostante si renda sempre più concreta l’ipotesi di un avvicendamento Inzaghi-Conte alla guida del Milan, il presidente della Figc Carlo Tavecchio ha smentito perentoriamente qualsiasi notizia sulla presunta dipartita di Conte dal suo attuale compito di commissario tecnico.

Conte resterà dunque in azzurro fino agli Europei 2016 inclusi, ha assicurato Tavecchio che ai microfoni di Radio 24 ha inoltre dichiarato: “Conte, guardandomi negli occhi, mi ha detto: «presidente, io non ho avuto alcuna richiesta da chicchessia e non ho preso alcuna iniziativa per lasciare. Rispetterò il contratto con la Nazionale»“.

(Foto by InfoPhoto)