UPDATE 29/01 16.50: Cristian Zaccardo non sarà inserito nell’affare che porterà Adel Taarabt al Milan. Il trequartista marocchino arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 6-7 milioni di euro. Il giocatore potrebbe sbarcare a Milano già domattina per svolgere le visite mediche di rito

Il Milan ha bisogno di difensori come un naufrago ha bisogno di un po’ di crema solare? E che importa, ecco che arriva un altro trequartista. Secondo Sportmediaset, Adriano Galliani avrebbe chiuso per un altro rinforzo dalla Premier League dopo Michael Essien: si tratta di Adel Taarabt (foto by InfoPhoto), funambolo marocchino del Fulham, pronto a vestire la maglia rossonera in cambio di Cristian Zaccardo in quello che si configura come uno scambio secco tra due giocatori considerati in esubero da entrambe le squadre (12 presenze e 0 gol per il marocchino, 6 e 0 gol per il terzino italiano).

Centrocampista offensivo di 24 anni, già cercato dal Milan nella primavera del 2011, quando era reduce da una stagione da 19 reti nella Championship inglese con la maglia del QPR, Taarabt andrà a ingolfare ulteriormente un reparto già ricco di suo (in quel ruolo Seedorf può già contare su Kakà, Honda, Robinho, Birsa, Saponara, all’occorrenza Balotelli e, quando si ristabilirà, El Shaarawy). A meno che, ovviamente, questa mossa non preluda alla partenza di uno dei giocatori già in rosa: Robinho, il cui ingaggio grava come la proverbiale spada di Damocle sul bilancio di via Aldo Rossi, o, più probabilmente, Riccardo Saponara. In ogni caso, un acquisto che, se confermato, non promette di spostare gli equilibri e che certo non risolve l’annoso problema di un pacchetto difensivo più fragile di un castello di carte.