Si può dire ben poco a Rafa Benitez dopo le raccomandazioni da lui fatte in conferenza stampa alla vigilia della gara con lo Swansea in Europa League (per approfondimenti clicca qui). L’avventura nella competizione internazionale parte con un pareggio che probabilmente al Napoli sta di lusso (per la cronaca della gara leggi qui). Poca brillantezza da parte degli azzurri, con un reparto arretrato falcidiato da infortuni e squalifiche ed un attacco questa sera poco incisivo. La squadra più volte si è spaccata, concedendo ampi spazi all’aggressività dei gallesi. Tanti i rischi, ma Reina (clicca qui per le sue dichiarazioni) e Rafael, da migliori in campo quali si sono rivelati, hanno chiuso la saracinesca della porta partenopea rendendola impenetrabile.

Pagelle Napoli

RAFAEL 7: E’ lui a salvare più volte il risultato. Si rende protagonista di ottimi interventi e proprio su uno di questi si infortuna, riuscendo tuttavia a restare in campo fino all’ultimo minuto del primo tempo

(REINA 7 (foto by Infophoto): Prende il posto di Rafael infortunato. Il secondo tempo non lo vede molto interpellato ma si rende autore di alcuni interventi fondamentali per il Napoli ad evitare il peggio

MAGGIO 6: Questa sera brilla di meno, ma sicuramente resta uno dei migliori della linea difensiva

HENRIQUE 5.5: Non ancora sufficiente, ma ha dalla sua l’attenuante della prima partita da titolare e di un ambientamento che avrà bisogno di tempo

BRITOS 4.5: Parecchi errori da parte sua, più volte si fa cogliere impreparato negli interventi

REVEILLERE 4.5: Brutta partita per il francese. Non garantisce sicurezza e la sua fascia traballa pericolosamente

INLER 5.5: Prestazione impalpabile. C’è ma non si vede

DZEMAILI 5.5: Abbastanza attento ma nel primo tempo permette a Canas di rendersi pericoloso su un suo errore

CALLEJON 6: Una sufficienza solo per il suo dinamismo, ma questa sera la sua prestazione non è come quelle precedenti. Inizialmente punge ma poi si perde nel corso della gara

HAMSIK 6: Sta riprendendosi ma non è ancora lo slovacco che siamo abituati a vedere. Sufficienza di incoraggiamento

INSIGNE 6.5: L’attaccante si sacrifica molto e più volte deve sostenere anche in fase di copertura, diventando meno lucido in area di rigore

(MERTENS 6.5: Buon impatto con il match, utile soprattutto nel finale)

HIGUAIN 6: Spesso lasciato solo, non riesce ad incidere e a trovare il goal

(PANDEV n.g.)

ALL.BENITEZ 6: Il tecnico lo aveva detto che sarebbe stata dura. Aveva ragione. Lo Swansea è stato un avversario molto ostico, con varie assenze tra le fila partenopee poteva fare poco

Pagelle Swansea

Vorm 6, Rangel 6, Chico 6.5, Williams 6, Davis 5.5, Britton 6, Canas 6 (Shelvey 6), Hernandez 6 (De Guzman 6) Routledge 6, Dyer 6.5 (Emnes n.g.), Bony 6.5. All. Monk 6

A cura di Maria Grazia De Chiara