Pochi giorni ci separano da Juventus-Milan di Supercoppa Italiana. Gli indisponibili rossoneri.

LA VIGILIA

Storici i precedenti tra le due squadre. Spesso i campionati sono stati contesi da loro in passato, fino al monopolio bianconero che dura ormai da ben cinque stagioni. Che diventeranno sei se l’armata di Max Allegri continuerà con questo ritmo di crociera. Le ultime annate sono state. al contrario, complicatissime per il “Diavolo”, apparentemente rigenerato grazie alla cura Montella. Futuri protagonisti della nazionale italiana (Donnarumma, Romagnoli, Locatelli) e piacevoli scoperte (Lapadula) stanno dando vita alla rincorsa Champions.

PROBABILI

In programma venerdì 23 dicembre, la classica si terrà a Doha (Qatar). Calcio d’inizio all’Al Sadd-Jassim Bin Hamad Stadium alle nostre 17.30. 4-3-1-2 lo schieramento con cui dovrebbe scendere in campo la “Vecchia Signora”. Abbondano i ballottaggi, anche se alla fine Lichtsteiner e Alex Sandro dovrebbero alla fine giocare, così come Dybala, favorito su Manduzikic. I rossoneri potrebbero adottare il 4-3-3. Decisivo nella gara in campionato, Locatelli avrà compiti di regia. Ad assisterlo Kucka e Bertolacci. Bonaventura ancora alto, relegando Niang in panchina, sebbene non vadano escluse sorprese dell’ultimo minuto. Bacca, recuperato, in vantaggio su Lapadula.

INDISPONIBILI

Tre gli indisponibili a cui dovrà far fronte Montella. Mancherà nel reparto arretrato Davide Calabria. Distorsione alla caviglia, rientro a pieno regime verso metà gennaio. L’infiammazione al ginocchio rende non arruolabile Mati Fernandez. Qui i tempi sono da valutare. Ultimo della lista Riccardo Montolivo. Dopo la rottura del legamento crociato, figurerà tra gli indisponibili sino a metà marzo. Sotto la probabile formazione, comprensiva dei ballottaggi.

Probabile formazione Milan

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All. Montella
Ballottaggi: De Sciglio 60% – Antonelli 40%, Bertolacci 55% – Niang 45%, Kucka 55% – Pasalic 45%, Bacca 65 % – Lapadula 35%
Indisponibili: Calabria, Mati Fernandez, Montolivo