Il Real Madrid apre la nuova stagione esattamente come l’aveva chiusa: vincendo. A Skopje la banda Zidane conquista la Supercoppa europea 2017, battendo 2-1 il Manchester United di Mourinho. Casemiro e Isco le firme d’autore, accorcia Lukaku, ma il punteggio non cambia più.

Graffia Casemiro

Sostenuti solo un paio di allenamenti, Cristiano Ronaldo si accomoda in panchina. Dentro allora Isco, alle spalle di Benzema e Bale, prossimo alla partenza. Mou lancia nel suo 4-3-3 i colpi estivi Matic e “mister 85 milioni” Lukaku, supportato  da Lingard e Mkhitaryan. Il trio inglese mette inizialmente in apprensione i “Blancos”, con i movimenti tra le linee di Mkhitaryan e lo strapotere fisico di Lukaku. Fuoco che il Real doma e quando attacca son dolori, vicino ad aprire le danze con Bale e Casemiro, fermato dalla traversa. Prese le redini del centrocampo, ecco il vantaggio al 24′: Carvajal serve un assist delizioso e Casemiro, al volo, buca stavolta De Gea. Lo United accusa il colpo, inerme alla classe del Madrid.

Raddoppia Isco, vana la rete di Lukaku

Lo spartito non cambia nemmeno nella ripresa. Kross e Marcelo sfiorano il raddoppio, che Isco tramuta in realtà al 7′, a coronamento di una triangolazione con Bale. Dieci minuti e tutto si riapre, grazie a Lukaku, lesto a insaccare una corta respinta di Navas. Hanno ora meno certezze gli spagnoli, e gli inglesi combattono su ogni pallone. C’è allora bisogno di CR7, ma non incide. Sfiora piuttosto il pari Rashford, ma il 2-1 non cambia. Zidane conquista il suo sesto titolo sugli otto disponibili.

REAL MADRID-MANCHESTER UNITED 2-1
Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco (30′ st Lucas Vazquez); Bale (30′ st Asensio), Benzema (37′ st Cristiano Ronaldo). A disp.: Casilla, Nacho, Theo Hernandez, Kovacic. All.: Zidane.
Manchester United (4-3-3): De Gea; Valencia, Lindelof, Smalling, Darmian; Matic, Herrera (11′ st Fellaini), Pogba; Mkhitaryan, Lingard (1′ st Rashford), Lukaku. A disp.: Romero, Carrick, Blind, Carrick, Mata, Martial. All.: Mourinho.
Arbitro: Rocchi (Italia)
Marcatori: 24′ Casemiro (R), 7′ st Isco (R), 17′ st Lukaku (M)
Ammoniti: Lingard (M), Carvajal (R), Sergio Ramos (R)