Il Real Madrid di Zinedine Zidane ha vinto la Supercoppa Europea 2016 battendo, ai supplementari, il Siviglia per 3-2. La formazione dell’ex centrocampista della Juventus ha sofferto, ha trovato il gol del 2-2 solo al 93’ e poi ha chiuso la pratica nei supplementari.

Il Real Madrid, dunque, ha dovuto aspettare 119 minuti per avere ragione del Siviglia e portare a casa il primo trofeo stagionale, la Supercoppa Europea 2016. Una partita con molti assenti: Ronaldo, Bale, Benzema e James Rodriguez in panchina e così via. Spazio a Kovacic, che alla fine si rivelerà uno dei peggiori in campo.

Real Madrid in vantaggio al 21’ con il 20enne Asensio, al rientro dal prestito all’Espanyol, con un sinistro pazzesco sotto l’incrocio dei pali. Il Siviglia pareggia con l’ex Palermo Franco Vazquez al 41’, prima che Sampaoli lanci in campo al 67’ Konoplyanka, che entra e cinque minuti dopo segna il rigore del sorpasso per fallo di Ramos su Vitolo. Al 93’, però, il difensore sfrutta un assist di Lucas Vazquez e riporta le sorti in parità: 2-2. Ai supplementari, poi, Carvajal strappa palla a Konoplyanka a centrocampo e si invola fino alla porta: 3-2.
Albo d’oro

  • 1972 Ajax
  • 1973 Ajax
  • 1974 NON DISPUTATA
  • 1975 Dinamo Kiev
  • 1976 Anderlecht
  • 1977 Liverpool
  • 1978 Anderlecht
  • 1979 Nottingham Forest
  • 1980 Valencia
  • 1981 NON DISPUTATA
  • 1982 Aston Villa
  • 1983 Aberdeen
  • 1984 Juventus
  • 1985 NON DISPUTATA
  • 1986 Steaua Bucarest
  • 1987 Porto
  • 1988 Mechelen
  • 1989 Milan
  • 1990 Milan
  • 1991 Manchester United
  • 1992 Barcellona
  • 1993 Parma
  • 1994 Milan
  • 1995 Ajax
  • 1996 Juventus
  • 1997 Barcellona
  • 1998 Chelsea
  • 1999 Lazio
  • 2000 Galatasaray
  • 2001 Liverpool
  • 2002 Real Madrid
  • 2003 Milan
  • 2004 Valencia
  • 2005 Liverpool
  • 2006 Siviglia
  • 2007 Milan
  • 2008 Zenit San Pietroburgo
  • 2009 Barcellona
  • 2010 Atletico Madrid
  • 2011 Barcellona
  • 2012 Atletico Madrid
  • 2013 Bayern Monaco
  • 2014 Real Madrid
  • 2015 Barcellona
  • 2016 Real Madrid