Aggiudicatosi il 2-0 al Sanchez Pizjuan, il Barcellona batte ancora il Siviglia con un 3-0 al Camp Nou che vale ai blaugrana la 12° Supercoppa di Spagna.

ARDA TURAN SUGLI SCUDI

Pur con varie defezioni causa infortuni, e una formazione diversa per sette undicesimi rispetto all’andata, gli ospiti provano subito ad attaccare: un diagonale a lato di Yedder e un colpo di testa, deviato sulla traversa da Bravo con un guizzo di puro istinto, mettono i brividi alla squadra di Luis Enrique. Al 10’ ecco però il goal che spezza le gambe ai Rojiblancos:: scambio ravvicinato Gomes-Messi e palla ad Arda Turan, che fulmina Rico con un diagonale sul palo più lontano.

IL SIGILLO DI LEO

Il Barça inizia a gestire, vicino al goal sia con Messi – sinistro a lato su assist arretrato di Vidal – e Gomes – che fallisce la stoccata dal limite al 25’. Iborra potrebbe rimettere in discussione il match su rigore concesso alla mezz’ora, ma Bravo mantiene il punteggio inalterato. Sciupata da Mercado un’altra chance, la ripresa viene aperta dalla doppietta di Arda Turan (46’) con un pallonetto morbido da fuori area, prima del 3-0 targato Messi (55’) mediante un preciso colpo di testa. Poi è pura accademia per i catalani e l’unica nota stonata è l’uscita nel finale di Mascherano, colpito da un problema muscolare.

BARCELLONA – SIVIGLIA 3-0, TABELLINO

MARCATORI: 10′ Arda Turan, 46′ Arda Turan, 55′ Messi
BARCELLONA (4-3-3): Bravo; Aleix Vidal, Mascherano, Umtiti, Digne (dal 61′ Jordi Alba); André Gomes, Busquets (dal 73′ Sergi Samper), Denis Suarez (dal 73′ Rakitic); Messi, Munir, Arda Turan.
Allenatore: Luis Enrique.
SIVIGLIA (3-5-1-1): Sergio Rico; Mariano, Mercado, Gonzalez; Sarabia, Correa (dal 73′ Vietto), Kranevitter, Iborra, Konoplyanka; Ganso (dal 57′ Vazquez); Ben Yedder (dal 62′ Vitolo).
Allenatore: Jorge Sampaoli.
AMMONITI: Umtiti (B); Vitolo, Sarabia (S).
NOTE: 33′ Iborra (S) si fa parare un calcio di rigore da Bravo (B).