Ci sono diversi modi per poter vedere in streaming il Super Bowl 2015, l’appuntamento che ogni anno decide il vincitore del massimo campionato professionistico di football americano (NFL) e che quest’anno vedrà di fronte Seattle Seahawks e New England Patriots, match in programma il prossimo 1 febbraio.

Primo fra tutti, ovviamente, c’è il servizio streaming web della stessa NFL. A differenza degli altri, però, questo è un servizio a pagamento, quindi state attenti se deciderete per questa opzione. Quest’anno, inoltre, anche la NBC Universal ha annunciato che utilizzerà la sua piattaforma web per trasmettere il Super Bowl. Nessuna specifica a riguardo, quindi dovrebbe essere sufficiente avere una connessione e una buona wireless che non ci lasci a piedi dopo poco.

Dove e come seguirlo in Italia

In Italia, il Super Bowl verrà trasmesso a livello televisivo da Fox Sports, canale del bouquet di Sky: classica pay per view, quindi se non avete pagato l’abbonamento non potrete vedere nulla. E anche quest’anno, per tutti gli affezionati ai canali Sport di Sky, ci sarà la possibilità di poter gustare su Sky Go la diretta del match. Il live streaming sul sito di Fox Sports, invece, non c’è.

Un evento molto Social

Per chi invece volesse seguire la partita attraverso Twitter e i Social Netwoek, basterà tenere d’occhio gli hashtag #SuperBowl, #SuperBowl2014, #SuperBowlXLVIII, #NFL, e seguire gli account @SuperBowl, @NFL, @newengland, @seahawks e, ovviamente, @FoxSportsItalia.