La Polizia ha identificato alcuni tifosi della Juventus che potrebbero essere gli autori dei tristi e deplorevoli striscioni relativi alla tragedia di Superga esposti allo Juventus Stadium nel derby di serie A tra la Vecchia Signora e il Toro di due domeniche fa. E’ scattata immediatamente la denuncia. Intanto la DIGOS sta effettuando delle perquisizioni. Per loro è scattato un daspo di 2 anni.

Quando volo…penso al Toro’ e ‘Solo uno schianto’: sono queste le vergognose scritte che alcuni supporter hanno deciso di mostrare rendendosi autori di un gesto tacciato ormai da tutti come incivile e oltraggioso. La Juventus si è da subito schierata contro questa  triste esibizione. Con un perentorio tweet il Presidente Agnelli aveva manifestato tutto il disappunto della società, ‘Le tragedie non si toccano. Mai. No agli striscioni canaglia. Tutti’. Sul mondo del web e dei social network i tifosi della Vecchia Signora hanno immediatamente esternato tutta la loro indignazione nei confronti dell’accaduto.  Alcuni giorni or sono Sandro Mazzola, intervenendo sulla questione ai microfoni di radio Kiss- Kiss, si era profondamente commosso nel ricordo della tragica fatalità che gli aveva portato via il papà Valentino. Il Giudice Sportivo, Tosel, ha sanzionato i Campioni d’Italia con un’ammenda da 25.000 euro e ora giungono anche le prime risposte della giustizia ordinaria.