Quali sono stati i 50 momenti più incredibili della storia della Coppa del Mondo? Ce lo racconta la BBC, in una produzione di quattro anni fa ma sempre tremendamente attuale. In compagnia di quella sagoma (sia per la simpatia che per la struttura fisica cartonata) di Peter Crouch, riviviamo gli episodi più emozionanti, divertenti, sconvolgenti che hanno caratterizzato le edizioni (a dire il vero, solo quelle più recenti, e prevalentemente in chiave britannica) della più importante manifestazione sportiva del mondo. Dall’idiosincrasia degli inglesi per i calci di rigore (trasformata in un autentico tormentone), alle simulazioni di Jurgen Klinsmann, dalle prodezze di Maradona alla legge del contrappasso che lo colpì da USA94, dalle eliminazioni più clamorose (ce n’è anche per l’Italia…) ai tagli di capelli più improponibili, passando per le crisi di nervi di Gazza Gascoigne, gli sputi di Rijkaard, la craniata di Zidane e il fallo più terminale che si ricordi. Ma basta spoilerare: gustiamoci questa infinita e irresistibile carrellata di momenti epici.

LEGGI ANCHE:

Il calendario completo dei Mondiali

Tutte le convocazioni per Brasile 2014

Come vedere i Mondiali su smartphone e tablet