Le condizioni del ginocchio di Stefan De Vrij preoccupano la Lazio. Il difensore ieri è uscito alla fine del primo tempo del match tra la nazionale olandese e la Turchia.

Dopo la partita contro l’Islanda mi hanno detto che c’era del liquido all’interno del ginocchio“, ha dichiarato De Vrij “Ma stavo bene e per questo, insieme allo staff medicoho deciso che era il caso di giocare contro la Turchia“.

Un azzardo, evidentemente, anche considerando l’infortunio patito da De Vrij in fase di preparazione.”Questa estate mi sono infortunato” le parole del calciatore della Lazio “e sono stato costretto a saltare il resto della preparazione. Successivamente ho giocato sei partite in due settimane“. Per Stefan De Vrij si teme una lesione al ginocchio.

Non un buon momento, dunque, per De Vrij. Guai al ginocchio a parte, il difensore è reduce da una serie di sconfitte con la Lazio (Bayer Leverkusen, che ha causato l’eliminaizone dalla Champion League e Chievo Verona) e con l’Olanda (Islanda e Turchia, ko che hanno portato gli orange ad un passo dalla mancata qualifciazione agli Europei 2016).

A Konya, l’Olanda avrebbe dovuto vincere, o quantomeno non perdere, per continaure a sperare almeno nel terzo posto. Gli orange, invece, sono stati travolti 3-0 dalla nazionale di Fatih Terim.

Attualmente la nazionale allenata da Danny Blind si trova al quarto posto del proprio raggruppamento. “Purtroppo la qualificazione non è più tra le nostre mani, ma continuo a pensare che questa sia una squadra di altissima qualità. Non penso alle dimissioni, non ci ho mai pensato”.