La squadra più “rigorosa” d’Europa. Non c’è dubbio, è il Milan. Non è un’illazione dei tifosi della Fiorentina, dell’Inter o di altre squadre, ma una statistica degli ultimi 5 anni, basata sui cinque principali campionati d’Europa, vale a dire Serie A, Liga, Bundesliga, Ligue 1 e Premier.

Nelle ultime 190 gare (tra campionato, Coppa Italia e coppe europee) giocate dal 2008 ad oggi, i rossoneri hanno avuto ben 49 calci di rigore a favore, sbagliandone appena 7.

Ovviamente netto il percorso di Mario Balotelli (foto by infophoto) , arrivato a gennaio e autore degli ultimi 6 penalty milanisti, tutti realizzati.

Dietro al Milan, in questa speciale classifica, troviamo il Real Madrid, con 46 rigori in 188 gare (ne mancano due al termine della Liga), di cui 40 messi in fondo al sacco.

Sul podio sale a sorpresa la Roma, che evidentemente non ha saputo capitalizzare questo dato, visto che nell’ultimo quinquennio non ha vinto nulla: per i giallorossi, 42 rigori a favore in 189 gare, con appena 33 realizzazioni. Manca all’appello la finale di Coppa Italia.

Quarto il Chelsea (38 rigori, di cui 32 trasformati, in 190) gare e quinto il Napoli (38 penalty a favore, ma solo 22 segnati, sempre su 190 gare).

Come si vede, nella Top 5 mancano le tedesche e le francesi.