Il Giudice Sportivo della Serie A, Giampaolo Tosel, ha squalificato sei giocatori e un allenatore in seguito alle gare della sesta giornata di Serie A.

Pugno duro nei confronti del calciatore dell’Empoli, Riccardo Saponara, il quale ha ricevuto una squalifica di tre giornate “…per avere, al 32° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro espressioni ingiuriose che reiterava, all’atto dell’espulsione, assumendo un atteggiamento intimidatorio”.

Una giornata di sospensione per doppia ammonizione, invece, per Mauricio della Lazio, Molinaro del Torino e Romagnoli del Milan. Una giornata anche per Miranda dell’Inter “per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete”; stessa sorte toccata anche all’ex interista Obi, oggi al Torino, “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco”.

Una giornata di squalifica anche per Marco Giampaolo, allenatore dell’Empoli, “per avere, al 28° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”. Marcello Carli, dirigente della stessa società toscana, ha ricevuto un’ibizione a svolgere ogni attività in seno alla Figc fino al 20 ottobre “per avere, al termine della gara, entrando sul terreno di giuoco pur non essendo inserito nella distinta, rivolto al Direttore di gara espressioni ingiuriose”.