Sparta Praga-Lazio per l’accesso ai quarti di Europa League. I biancocelesti cercano in Repubblica Ceka un buon risultato in vista del ritorno dell’Olimpico.

“Passare l turno per noi conta moltissimo”, le parole di Stefano Pioli nella conferenza stampa che ha preceduto la partita “In Europa vedo solo aspetti positivi, abbiamo molta più continuità rispetto al campionato”.

“Il fatto di non aver dato costanza ai risultati in campionato ci ha permesso di portare più energie in Europa League“, l’opinione del tecnico biancoceleste.

“Ora però il passato non conta. Serve solo fare un buon risultato qui a Praga”, ha continuato Pioli “La finale? Abbiamo le carte in regola per fare bene, ma non facciamo sogni sul lungo periodo. L’Europa League è una occasione importante per tutti, ma non bisogna fare voli pindarici”.

Le scelte di Stefano Pioli per la trasferta di Praga hanno fatto storcere il muso a qualche tifoso. Djordjevic non è stato inserito fra la lista dei convocati, solo panchina per Keita. L’attacco dovrebbe essere quindi formato da Candreva e Lulic esterni con Matri puntacentrale.

“Dobbiamo partire da quanto fatto nel secondo con il Torino”, le parole di Keita “siamo orgogliosi del fatto di essere l’unica italiana ancora in corsa in Europa League. Abbiamo lapossibilità di andare molto lontano in questa competizione,noi ci crediamo.Così come pensiamo di tornare da Praga con un buon risultato”.

Sparta Praga-Lazio, probabili formazioni.La gara inizierà alle 21.05
SPARTA PRAGA (4-2-3-1) - Bicik; Zahustel, Brabec, Holek, Costa; Marecek, Vacha; Dockal, Krejci; Fatai; Lafata. Allenatore: Scasny.
LAZIO (4-3-3) - Marchetti; Konko, Bisevac, Hoedt, Radu; Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo; Candreva, Matri, Lulic. Allenatore: Pioli.
ARBITRO: Mallenco (Spa)