L’Italia sfiderà gli Stati Uniti nello spareggio per rimanere nel gruppo mondiale principale della Federation Cup, questo l’esito del sorteggio avvenuto oggi a Londra, presso la sede della Itd.

Federation Cup, un sorteggio da brividi

Le tenniste azzurre, che hanno perso nella sfida per il primo turno contro la Francia a Genova nello scorso weekend (3-2), sfideranno ora le sorelle Serena e Venus Williams per cercare di rimanere nel gruppo mondiale, altrimenti in caso di sconfitta sarà retrocessione nel gruppo B.

La delusione di Camila Giorgi, Karin Knapp, Sara Errani e Roberta Vinci, domenica a Genova, è stata cocente: le azzurre, avanti 2-0 al termine delle gare del sabato, hanno subito un’incredibile rimonta passando dal 2-0 al 2-3. Ora, se si vuole continuare a veleggiare ad alti livelli, bisognerà sconfiggere gli Stati Uniti nella sfida di playoff che si giocherà il prossimo 18 e 19 aprile: le azzurre giocheranno in casa, ma questo potrebbe non essere sufficiente.

Tutte le sfide

Il tabellone dei playoff vede coinvolte le quattro squadre che hanno perso al primo turno del Gruppo Mondiale e le quattro che invece hanno vinto il primo turno del Gruppo I. Le altre tre sfide sono Olanda-Australia, Polonia-Svizzera e Canada-Romania.

I precedenti non sono positivi

Sono ben 13 i precedenti tra Italia e Stati Uniti, con questi ultimi avanti per 9-4. Le azzurre, però, hanno vinto le ultime quattro sfide disputate, tra le quali ci sono le finali di Federation Cup del 2009 e del 2010. Oltre alle sorelle Williams, gli Stati Uniti possono schierare anche Madison Keys (numero 20 delle classifiche Wta) e Varvara Lepchenko (29).