Confermata la formula della partita secca, le big di A partiranno anche quest’anno dagli ottavi di finale mentre il 24 agosto sarà la volta delle squadre di A che si sono classificate tra il nono e il diciassettesimo posto.

Si è svolto oggi il sorteggio che vede le 68 squadre protagoniste impegnate in un torneo che con le novità degli ultimi anni ha saputo recuperare fama e splendore. La finale è in programma il 7 giugno 2015 e solo le semifinali presenteranno la gara di andata e di ritorno per una Coppa Italia che promette di essere avvincente come le ultime edizioni (prosegue il cordoglio per Ciro Esposito).

A difendere la Coppa il Napoli quest’anno potrebbe incontrare  la Fiorentina soltanto in finale, mentre Milan-Inter potrebbe essere il derby dei quarti (leggi di più su Fiorentina-Napoli).

Ipotesi a parte, ecco il tabellone del 10 agosto 2014 (guarda i possibili incroci della semifinale):

Albinoleffe-Renate; Pontedera-Messina; Vicenza-Bassano Virtus; Juve Stabia-Prato; Benevento-Correggese; Como-Matelica; Catanzaro-Akragas; Reggina-Casertana; Salernitana-Alessandria; L’Aquila-Alto Vicentino; Pisa-Rapallo Bogliasco; Savona-Terracina; Unione Venezia-Taranto; Cremonese-Nuova Cosenza; Feralpi Salò-Santarcangelo; Lecce-Foligno; Sud Tirol-Teramo; Monza-Olginatese.

photo credit: FedOrientamento via photopin cc