Milan pronto per il sorteggio: è la prima volta che i rossoneri devono fare i conti col preliminare di Champions League. L’urna ha già predisposto cinque possibili avversarie, tre delle quali inedite, almeno in incontri ufficiali.

Il Diavolo non si è mai misurato, infatti con il Paços de Ferreira, debuttante assoluta nella manifestazione dopo il clamoroso terzo posto nell’ultimo campionato portoghese e neppure con il Metalist Kkarkiv, che invece ha giocato due volte contro la Sampdoria in Europa League, vincendo tre gare su quattro, con un pareggio e un’eliminazione nel confronto diretto.

Un solo precedente, ma in amichevole (era il 12 agosto 1987) tra Milan e Real Sociedad: la gara fu vinta 2-1 dalla squadra di Arrigo Sacchi.

Ci sono due confronti fra Milan e Fenerbahçe: la squadra italiana ebbe la meglio sia in casa (3-1) che fuori (4-0) e il gran mattatore fu Andryi Shevchenko, con una rete a Milano e ben quattro a Istanbul.

Tra le cinque papabili, la formazione che il Milan ha sfidato più volte è il Psv Eindhoven: sei partite, con 3 vittorie a 2 per i milanesi e 1 pari. Da segnalare anche un’amichevole nel 1988, vinta per 2-0, ad Eindhoven, con reti di Van Basten e Massaro.

Foto: Infophoto.